Portavoce alla Camera dei Deputati

Lorenzin – Bechis (AL): Pensi ai problemi della sanità e non alla poltrona

«Trovo sconcertante l’atteggiamento della ministra Lorenzin. Dopo l’enorme gaffe dei primi manifesti sul fertility day abbiamo dovuto assistere ai nuovi manifesti discriminatori, ora però non possiamo accettare anche il vittimismo.

Tutti noi ci saremmo aspettati una ammissione di colpa, o per lo meno delle scuse, invece scopriamo che in realtà ci sarebbe un enorme complotto per privare la ministra della sua amatissima poltrona». Dichiara Eleonora Bechis, deputata di Alternativa Libera

«E’ incredibile che invece di pensare alla figuraccia che ha fatto fare all’istituzione che rappresenta e di chiedere scusa a quei milioni di persone offese da una campagna comunicativa assurda Lorenzin pensa alla poltrona

La sanità è uno dei settori che più stanno soffrendo dei tagli draconiani dei governi targati PD e certamente la prossima legge di stabilità sarà l’ennesima batosta. È inconcepibile che al Ministero ci si occupi di certe conclamate scemenze invece di impegnarsi nella difesa del diritto alla salute degli italiani».

ansa.it

Lascia un commento