Portavoce alla Camera dei Deputati

Migranti – Bechis (AL): A Carcare va in scena la xenofobia in commedia 

«Continuano gli sbarchi e le morti nel Mediterraneo e guardia costiera e volontari fanno sforzi enormi per tamponare la crisi umanitaria cercando di limitare le sofferenze per i migranti, garantendo condizioni igienicosanitarie degne. 
Nel frattempo, dall’altra parte dell’Italia assistiamo agli effetti delle manie di protagonismo del Sindaco di Carcare in cerca di notorietà.» Dichiara Eleonora Bechis, deputata di Alternativa Libera.
«Il Primo cittadino della città ligure ha emesso una ordinanza che vieta la dimora e il transito a persone provenienti dall’Africa e sprovviste di certificato sanitario.
Questi sono i frutti della indecente propaganda portata avanti dalla destra xenofoba italiana. In una Europa che alza muri, si disgrega e dimentica il valore della solidarietà è compito delle istituzioni statali intervenire per limitare i danni creati da questi personaggi in cerca d’autore.»

Lascia un commento